Vai al contenuto

Centro Operativo Comunale (C.O.C.)

I Responsabili delle 9 funzioni di supporto nominati con Decreto Sindacale n. 22 del 4 dicembre 2019 sono:

F1 - TECNICA DI VALUTAZIONE E PIANIFICAZIONE

Responsabile: Direttore Area LL.PP.
Sostituto: Dott. Giuseppe SANTOIEMMA

Attività in ordinario:

  1. Redazione e aggiornamento del Piano di Emergenza (definizione degli elementi della pianificazione, organizzazione del presidio operativo e territoriale, definizione delle procedure di evacuazione, aggiornamento della cartografia).
  2. Ricezione dei Messaggi di allertamento.
  3. Individuazione dei punti critici (zone in cui si possono manifestare situazioni di pericolo rispetto ai vari rischi del territorio).
  4. Ricezione ed aggiornamento della cartografia e dei dati territoriali in particolare di pericolosità, rischio, rete delle infrastrutture, catasto, zone di smaltimento temporaneo dei rifiuti, dei fanghi e/o delle macerie.

Attività in emergenza:

  1. Gestione del Presidio Operativo precedentemente all'attivazione del C.O.C.
  2. A seguito di attivazione del C.O.C., organizzazione delle squadre del Presidio Territoriale Locale, disponendole nei vari “punti critici” e stabilendo con esse un continuo flusso di informazioni.
  3. Individuazione delle situazioni di pericolo.
  4. Controllo dell’evoluzione della situazione.
  5. Determinazione delle risorse necessarie.
  6. Gestione e smaltimento dei rifiuti (R.S.U. fanghi e/o macerie ).
  7. Messa in atto, anche attraverso interventi di somma urgenza, di interventi, strutturali e non strutturali, necessari a garantire la pubblica e privata incolumità.

F2 - SANITA' E ASSISTENZA SOCIALE - ASSISTENZA VETERINARIA

A) Responsabile Sanità e Assistenza Sociale: Sig. Nicola PARTIPILO (P.A. Gioia Soccorso)
Sostituto: Sig.ra Maria Teresa TRACQUILIO (C.R.I.)

B) Responsabile Assistenza Veterinaria: Direttore o delegato del Servizio Veterinario ASL

Attività in ordinario:

  1. Aggiornamento delle procedure
  2. Aggiornamento del Data Base (disabili, dializzati, sanitaria infermi legati a dispositivi salva-vita)
  3. Verifica della disponibilità dei mezzi di soccorso inviare (strutture sanitarie e posti letto)
  4. Conoscenza dei Piani di emergenza delle strutture del patrimonio zootecnico sanitarie sul territorio
  5. Predisposizione di un servizio farmaceutico per (potabilità dell’acqua, sicurezza degli alimenti, l’emergenza disinfestazioni delle aree di assistenza)
  6. Pianificazione dell’assistenza sanitaria nelle aree di Attesa e nei centri di assistenza

Attività in emergenza:

  1. Individuazione delle esigenze di assistenza
  2. Coordinamento delle squadre di volontari da/presso le abitazioni degli infermi e/o disabili
  3. Coordinamento delle attività di messa in sicurezza
  4. Coordinamento delle attività di sanità pubblica
  5. Informazione per la prevenzione sanitaria

F3 - VOLONTARIATO

Responsabile: Prof. Donato ASCATIGNO (G.C.V.P.C.)
1° Sostituto: Sig. Giovanni PAVONCELLI (G.C.V.P.C.)
2° Sostituto: Geom. Tommaso VENERE (G.C.V.P.C.)

Attività in ordinario:

  1. Aggiornamento delle procedure.
  2. Aggiornamento elenco dei referenti per ogni associazione disponibile H24.
  3. Conoscenza delle attività svolte da ogni associazione.
  4. Organizzazione di corsi di formazione ed addestramento.
  5. Controllo del funzionamento dei sistemi di comunicazione via radio.
  6. Controllo del sistema di filodiffusione.

Attività in emergenza:

  1. Coordinamento delle squadre di volontari da inviare lungo le vie di fuga, nelle aree di attesa per l’assistenza alla popolazione.
  2. Allestimento e gestione delle aree e dei centri per l’assistenza alla popolazione.
  3. Informazione alla popolazione.
  4. Supporto ad altre funzioni.

F4 - MATERIALI E MEZZI

Responsabile: Direttore Area LL.PP.
Sostituto: Geom. Nicola GEMMATO

Attività in ordinario:

  1. Aggiornamento delle procedure.
  2. Inventario delle risorse disponibili tramite la realizzazione di elenchi materiali, mezzi e ditte.
  3. Gestione area di stoccaggio risorse.
  4. Stipula convenzioni con società e ditte per erogazione di servizi.
  5. Verifica della disponibilità funzionale delle aree di emergenza.

Attività in emergenza:

  1. Invio e sistemazione dei materiali per l’assistenza la alla popolazione presso i
    centri e le aree di assistenza.
  2. Allestimento e gestione delle aree e dei centri per l’assistenza alla popolazione.
  3. Gestione del trasporto.
  4. Gestione magazzino/area stoccaggio di risorse.
  5. Gestione delle donazioni.

F5 - SERVIZI ESSENZIALI

Responsabile: Geom. Maurizio ZUCCHETTI
Sostituto: Geom. Angelo MILANO

Attività in ordinario:

  1. Aggiornamento delle procedure.
  2. Monitoraggio della rete dei servizi.
  3. Conoscenza dei Piani di emergenza degli edifici scolastici.

Attività in emergenza:

  1. Scambio di informazioni con i dirigenti scolastici.
  2. Scambio di informazioni con i gestori della rete dei servizi.
  3. Gestione delle forniture dei servizi.
  4. Controllo della funzionalità dei servizi.

F6 - FUNZIONE STRUTTURE OPERATIVE LOCALI E VIABILITÀ

Responsabile: Mar. Magg. Anna LIMITONE
1° Sostituto: Ag. PL Vito TROTTELLI
2° Sostituto: Mar. Magg. Ortensia CASTELLANETA

Attività in ordinario:

  1. Aggiornamento delle procedure.
  2. Aggiornamento del Piano della viabilità tramite la definizione di cancelli, vie di fuga, percorsi alternativi per i mezzi di soccorso e punti di gestione locale degli interventi (es. Unità Comando Locale per squadre USAR o SAR).
  3. Acquisizione dei dati relativi alle strutture ed infrastrutture che potrebbero essere coinvolte in caso di evento calamitoso.

Attività in emergenza:

  1. Attivazione e presidio dei cancelli (posti di Blocco).
  2. Delimitazione delle zone pericolose.
  3. Informazione alla popolazione.
  4. Attuazione delle ordinanze.
  5. Verifica dell’evacuazione delle aree a rischio.
  6. Controllo del trasferimento della popolazione dalle aree a rischio verso i centri di accoglienza o le aree di accoglienza.
  7. Controllo dei trasporti e raccordo con le altre forze di polizia.

F7 - FUNZIONE TELECOMUNICAZIONI

Responsabile: Sig. Giovanni PAVONCELLI (G.C.V.P.C.)
Sostituto: Sig. Luciano MANCINO (Ass. E.R.A.)

Attività in ordinario:

  1. Aggiornamento delle procedure.
  2. Verifica periodica delle comunicazioni radio.
  3. Aggiornamento di contatti con enti di gestione.
  4. Progettazione e verifica del sistema di comunicazioni alternativo di emergenza all'interno del C.O.C.

Attività in emergenza:

  1. Mantenimento del collegamento radio con le squadre sul territorio comunale.
  2. Mantenimento delle comunicazioni fonia e dati della rete di telefonia fissa e mobile (radio, telefono, internet) con Prefettura e Sala Operativa Integrata Regionale.
  3. Mantenimento delle comunicazioni fonia e dati (radio, telefono, internet) nel C.O.C. e dei collegamenti nelle aree di emergenza.

F8 - FUNZIONE ASSISTENZA ALLA POPOLAZIONE E CENSIMENTO DANNI A PERSONE E COSE

Responsabile: Geom. Rocco PLANTAMURA
Sostituto: Ing. Francesco PARCHITELLI

Attività in ordinario:

  1. Aggiornamento delle procedure.
  2. Aggiornamento dei dati inerenti alle strutture ricettive limitrofe.
  3. Stipula di convenzioni con associazioni di categoria.

 

  1. Aggiornamento delle procedure.
  2. Predisposizione della modulistica (schede di rilevamento danni).
  3. Acquisizione dei dati relativi alle strutture ed infrastrutture che potrebbero essere coinvolte in caso di evento calamitoso

Attività in emergenza:

  1. Organizzazione del trasporto e dell’accoglienza nelle strutture ricettive.
  2. Distribuzione dei pasti.
  3. Censimento popolazione assistita per l’erogazione di pasti.
  4. Raccolta richieste per l’assistenza.
  5. Coordinamento per le attività dei ricongiungimenti familiari.

  1. Raccolta delle richieste di sopralluogo e segnalazioni di danno da parte dei cittadini
  2. Supporto alla valutazione speditiva del danno e dell’agibilità degli edifici
  3. Distribuzione e raccolta della modulistica
  4. Indicazione degli interventi urgenti per l’eliminazione delle situazioni di pericolo.

F9 - SEGRETERIA E COORDINAMENTO

Responsabile: Dott. Filippo FERRANTE
Sostituto: Dott. Giovanni Maria PALMISANO

Attività in ordinario:

  1. Aggiornamento della modulistica (ordinanze).
  2. Stipula di convenzioni e contratti da attuare in emergenza.
  3. Organizzazione di esercitazioni di Protezione Civile.

Attività in emergenza:

  1. Protocollo dei documenti.
  2. Gestione amministrativa.
  3. Coordinamento delle Funzioni (assegnazione delle segnalazioni e delle pratiche alle Funzioni)
  4. Acquisizione e sintesi delle informazioni provenienti dalle Funzioni (report Funzione).
  5. Trasmissione del report sulla situazione agli altri Centri Operativi.
  6. Trasmissione delle informazioni all'ufficio/addetto stampa o comunicazione.

Torna a Come siamo organizzati

Accessibility