Previsioni meteo-idro del 18 gennaio 2021

Stato di Allerta

STATO DI ALLERTA livello di allerta: verde
RISCHIO 18 gen 19 gen
Idrogeologico Rischio idrogeologico oggi: verde Rischio idrogeologico domani: verde
Idraulico Rischio idraulico oggi: verde Rischio idraulico domani: verde
Temporali Rischio temporali oggi: verde Rischio temporali domani: verde
Vento Rischio vento oggi: verde Rischio vento domani: verde
Neve Rischio neve oggi: verde Rischio neve domani: verde
legenda Il colore delle icone rappresenta il livello di ALLERTA: Colore Verde Nessuna allerta Colore Giallo Allerta Gialla Colore Arancione Allerta Arancione Colore Rosso Allerta Rossa

Consulta le norme di autoprotezione relative ai rischi: Idrogeologico | Temporali | Idraulico | Vento | Neve

Previsioni meteo

Lunedì 18 gennaio 2021
Precipitazioni: isolate, anche a carattere di breve rovescio, con quantitativi cumulati generalmente deboli
Nevicate: nulla da segnalare
Temperature: valori serali / notturni in locale sensibile diminuzione
Venti: localmente forti settentrionali, in attenuazione
Mari: tra molto mosso ed agitato lo Ionio meridionale, con moto ondoso in attenuazione; molto mossi i restanti bacini meridionali con moto ondoso in rapida attenuazione
Martedì 19 gennaio 2021
Precipitazioni: isolate, anche a carattere di breve rovescio, con quantitativi cumulati generalmente deboli
Nevicate: nulla da segnalare
Temperature: valori minimi bassi su tutto il territorio regionale, in ulteriore locale sensibile diminuzione; massime in locale sensibile aumento
Venti: nessun fenomeno significativo
Mari: da mosso a molto mosso al largo lo Ionio; da poco mosso a mosso il basso Adriatico
Tendenza per mercoledì 20 gennaio 2021
Previsioni: nulla da segnalare
Tendenza per giovedì 21 gennaio 2021
Previsioni: velature anche spesse
Tendenza per venerdì 22 gennaio 2021
Previsioni: cielo da parzialmente a molto nuvoloso

Fonti

Share

Ordinanza del Ministro della Salute del 16 gennaio 2021: Puglia in area arancione dal 17 gennaio 2021

banner emergenza corona virus
Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato il 16 gennaio quattro nuove Ordinanze sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020), che si è riunita il 15 gennaio 2021.

Le Ordinanze, che saranno in vigore dal 17 gennaio 2021, collocano in area arancione le Regioni Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle d’Aosta e in area rossa le Regioni Lombardia, Sicilia e la Provincia Autonoma di Bolzano.

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle aree gialla, arancione e rossa è la seguente, a partire dal 17 gennaio:

  • area gialla: Campania, Basilicata, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Toscana;
  • area arancione: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Veneto, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta;
  • area rossa: Lombardia, Provincia Autonoma di Bolzano, Sicilia.

Restano in zona arancione, come da Dpcm del 14 gennaio 2021, le Regioni Calabria, Emilia Romagna e Veneto.

Clicca qui per leggere il testo integrale dell’Ordinanza

Share